Tu sei qui
Home > Secondo Piano > Akragas – Catania 1 a 0. Decide Leonetti. La diretta testuale della partita

Akragas – Catania 1 a 0. Decide Leonetti. La diretta testuale della partita

squadre in campoBuongiorno a tutti e benvenuti dallo stadio Esseneto da parte di Sebastiano Borzellino da dove vi racconteremo la partita di Coppa Italia di Lega Pro tra Akragas e Catania.

Loading...

FINISCE QUI. L’AKRAGAS VINCE 1 A 0 COL GOL DI LEONETTI E PASSA IL TURNO.

91′ ALFANO in contropiede impegna Liverani

91′ CATANIA VICINA AL PAREGGIO! Il sinistro di Bacchetti sfiora il palo alla sinistra di Vono

4′ MINUTI DI RECUPERO

90′ Allo scoccare del 90′ l’Esseneto trattiene il fatto. Pallonetto del solito Barisic che però spreca la terza occasione della partita. Il suo pallonetto sfiora la traversa

86′ ammonito Vicente. esce Roghi, entra Alfano

83′ Ripartenza pericolosa dell’Akragas dettata da Lionetti ma l’azione si interrompe in area con il tiro di Roghi ribattuto da un difensore

80′ RIGORE PARATO! Vono volla sulla sua destra e respinge con una mano il rigore calciato da Russotto

79′ RIGORE PER IL CATANIA!!! Disattenzione difensiva e in uscita Vono stende Barisic rigore catania parato

76′ sostituzione Akragas. Esce Lovric, entra Aloi

75′ si scaldano gli animi. Piccolo accenno di rissa

73′ punizione da buona posizione per il Catania ma Russotto calcia sulla barriera

72′ sostituzione Akragas. Esce Cristaldi, entra Fiore

65′ Proprio il neoentrato Ferrario viene ammonito per fermare un indemoniato Zibert

60′ Doppia sostituzione per Pancaro. Fuori Di Grazia e Bastrini, dentro Calderini e Ferrario.

59′ GOL DELL’AKRAGAS!!!!!! LEONETTI porta in vantaggio l’Akragas. Grande azione di Zibert che converge centralmente e scarica in piena area per Leonetti che a giro mette il pallone sul secondo palo non lasciando scampo a Liverani gol akragas

52′ Seconda CLAMOROSA OCCASIONE per Barisic che si divora una grande occasione. Cross dalla destra e conclusione al volo da pochi metri che esce alta di poco

49′ Riparte bene l’Akragas con Mauri che dal limite impegna Liverani

Iniziato il secondo tempo. Nel Catania è uscito Sessa sostiuito da Russotto

0 A O A FINE PRIMO TEMPO. Dopo tre minuti di recupero si conclude il primo tempo. Ottimo Akragas nei primi quarantacinque minuti. I ragazzi di Legrottaglie hanno sviluppato ottime trame di gioco e sfiorato a più riperse il gol anche se il Catania ha sciupato una colossale occasione con Barisic che si è presentato a tu per tu con Vono.fine primo tempo

38′ Ammonito Bastrini (Catania)

37′ Solita percussione di Zibert ma Mauri scivola a centro area al momento di concludere. Sul capovolgimento di fronte Salandria sbroglia una situazione potenzialmente pericolosa

34′ AKRAGAS A UN PASSO DAL VANTAGGIO! Liverani salva in uscita su Roghi, pallonetto dal limite di Zibert ma Bacchetti di testa salva sulla linea alzando in angolo

30′ CLAMOROSA OCCASIONE CATANIA! Improvvisa e colossale occasione da gol per gli etnei. Marino perde un pallone sanguinoso a centrocampo e permette a Barisic di involarsi a tu per tu ma calcia addosso a Vono, provvidenziale nell’uscita

28′ Continua il forcing dell’Akragas e dopo un tentativo innocuo di Mauri è Cristaldi che dal limite calcia fuori di poco

20′ AKRAGAS A UN PASSO DAL VANTAGGIO! Splendido tocco di Zibert che smarca Cristaldi in area. Tiro di prima intenzione del numero nove biancazzurro e palla che dà l’illusione del gol finendo sull’esterno della rete

19′ Continua il forcing degli agrigentini. Dal limite ci prova Roghi. Palla fuori non di molto

17′ Altra OCCASIONE AKRAGAS! Percussione centrale di Leonetti che calcia dal limite. La sua conclusione è centrale e Liverani para a terra

14′ ammonito Zibert per un brutto fallo a centrocampo su Scarsella

11′ Leonetti fermato per fuorigioco a tu per tu con Liverani

10′ Gioca meglio l’Akragas. Azione avvolgente e tiro cross di Capuano che però non insidia Liverani

6′ PRIMA OCCASIONE Akragas! Punizione dal limitae. Calcia Roghi, palla alta di poco

14.04 Iniziato il match

 

FORMAZIONI UFFICIALI

AKRAGAS: Vono, Salandria, Lovric, Vicente, Marino, Capuano, Roghi, Zibert, Cristaldi, Mauri, Leonetti. A disposizione: Lo Monaco, Aloi, Fiore, Madonia, Di Piazza, Contino, Alfano, Blandi, Capraro: Allenatore. Legrottaglie

CATANIA: Liverani, Parisi, Bacchetti, Russo, De Rossi, Bastrini, Di Grazia, Sessia, Barisic, Scarsella, Rossetti. A disposizione: Ficara, Pelagatti, Bergamelli, Garufo, Ferrario, Agazzi, Lulli, Schisciano, Calderini, Falcone, Bastianoni, Russotto. Allenatore: Pancaro

ARBITRO: Francesco Fourneau (sezione Roma I), assistenti Alessandro D’Annibale (sez. Marsala) e Daniele Argento (sez. Palermo)

Ampio turnover sia per per Nicola Legrottaglie che per Pippo Pancaro che si affidanoa  chi ha giocato in meno in questo inizio di campionato.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su