Tu sei qui
Home > Cronaca Bianca > Sabato ad Agrigento seminario per combattere la paura

Sabato ad Agrigento seminario per combattere la paura

BW portrait of sad crying little boy covers his face with hands
BW portrait of sad crying little boy covers his face with hands

Agrigento. Sabato alle 9 nella sede di Spazio Rêverie in via Giovanni XXII ad Agrigento è in programma un seminario sulla paura, “uno stato mentale che accompagna tutti gli esseri umani fin dalla nascita. Un istinto primordiale che ha la funzione di proteggere l’individuo da attacchi esterni, minacciosi, nei quali è necessario preparare l’organismo ad una soluzione ripartiva, la fuga”.

Come si legge nella nota di presentazione, “La paura è una espressione naturale del nostro psichismo ma cosa accade quando essa si presenta senza che vi sia una relazione con un pericolo reale? Come una condizione che accompagna l’individuo in assenza di concrete minacce esterne ma piuttosto come un’ombra che segue la persona producendo, talvolta, immagini terrificanti. Soprattutto, cosa accade quando la paura, pur presente nell’animo dell’individuo, non è percepita consciamente e promuove, come reazione, una serie di risposte automatiche, comportamenti di dipendenza, agiti compulsivi o ossessivi?”.

Ne parleranno lo psichiatra, psicoanalista S.P.I., psicoanalista di gruppo I.I.P.G. e già primario ASL 6 di Palermo Alfonso Accursio, la monaca buddhista  Cristiana Costa (Bikshuni Ciampa Tsomo) e lo scrittore, critico letterario e cinematografico Beniamino Biondi.

Nella mattinata sono previsti loro interventi mentre nel pomeriggio si potrà partecipare a due momenti esperenziali: una meditazione condotta da Cristiana Costa ed un gruppo di discussione condotto dal dottor Accursio.

Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su