Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì. I Carabinieri salvano un bambino in arresto cardiaco

Canicattì. I Carabinieri salvano un bambino in arresto cardiaco

ospedale canicattiCanicattì. I Carabinieri di Canicattì hanno salvato la vita a un bambino di sette anni. Il fatto è accaduto domenica pomeriggio in via capitano Ippolito dove il bambino stava passeggiando insieme ai genitori quando è stato colpito da una crisi epilettica accasciandosi a terra. Alcuni passanti hanno allertato i Carabinieri che hanno avvisato il 118. Ma l’ambulanza dell’ospedale Barone Lombardo era impegnata in un altro intervento e per questo motivo è stato richiesto l’invio di un altro mezzo di soccorso dalla postazione di Ravanusa o Serradifalco.

Ma nell’attesa le condizioni del piccolo sono peggiorate fino a quando non ha avuto un arresto cardiaco. A questo punto, senza perdersi d’animo, i militari dell’Arma hanno praticato un massaggio cardiaco al ragazzino che fortunatamente si è ripreso. Arrivati i sanitari, lo hanno trasportato all’ospedale Barone Lombardo di Canicattì dove è stato ricoverato in cardiologia. Il bambino è fuori pericolo e insieme alla famiglia sarà sempre grato ai due militari in forza alla compagnia canicattinese che, praticandogli il massaggio cardiaco, gli hanno salvato la vita.

Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su