Tu sei qui
Home > Sport > Akragas – Juve Stabia. Agrigentini in svantaggio a fine primo tempo

Akragas – Juve Stabia. Agrigentini in svantaggio a fine primo tempo

Akragas_logoufficiale

Loading...

Akragas in svantaggio al termine della prima frazione di gioco. Dopo quasi mezz’ora di studio, la partita si sblocca al 28′ con un colpo di testa di Jan Polak. Il difensore della Juve Stabia salta più in alto di tutti sugli sviluppi della punizione calciata da Gatto e mette alle spalle di maurantonio. L’Akragas accusa il colpo e Gomez tre minuti dopo sfiora il raddoppio. Al 38′ grande ocacsione per gli agrigentini con Di Piazza che, dopo un gran numero in area, con un sinistro a giro sfiora il palo lungo. Ultimo sussulto al 42′ col tiro dalla distanza di Almiron. Da segnalare al 5′ il brutto infortunio di Cancellotti che è rimasto a terra per ricevere le cure dei sanitari per cinque minuti ed è stato sostituito da Gatto.

FORMAZIONI

Akragas: Mau­ran­to­nio; Scru­gli, Ma­ri­no, Ca­pua­no, Sa­ba­ti­no; Sa­lan­dria, Al­mi­ron, Aloi; Zi­bert; Di Piaz­za, Ma­do­nia. (Lo Mo­na­co, Lo­vric, Vi­cen­te, Mauri, Leo­net­ti, Fiore, Roghi, Cri­stal­di, Vono). All. Le­grot­ta­glie. Juve Stabia: Po­li­to; Romeo, Mi­glio­ri­ni, Polak, Liot­ti; Can­cel­lot­ti, Obodo, Fa­va­su­li, Con­tes­sa; Gomez, Ni­ca­stro. (Mo­de­sti, Mi­le­to, Ca­ril­lo, Car­rot­ta, Bom­ba­gi, Gatto, Ma­sco­lo). All. Za­vet­tie­ri.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su