Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Licata. Affidamento teatro “Re Grillo”. Assolto l’ex sindaco Graci e gli altri imputati

Licata. Affidamento teatro “Re Grillo”. Assolto l’ex sindaco Graci e gli altri imputati

angelo-graci-2011Licata. Sono stati tutti assolti gli imputati per l’affidamento gratuito del teatro “Re Grillo” di Licata. Lo ha deciso il giudice del Tribunale di Agrigento Alessandra Vella accogliendo le istanze dei giudici dei tre imputati e la tesi della Pubblico Ministero Matteo Delpini che, subentrato al collega Carlo Cinque, aveva chiesto il proscioglimento per Giuseppe Falzone, capo dipartimento Lavori pubblici del Comune, e il non luogo a procedere per il funzionario comunale Angelo Re e per l’ex sindaco di Licata Angelo Graci.

Loading...

Va ricordato che il teatro venne affidato gratuitamente nel 2011 all’associazione “Sicilia Amara di Rosa Balistreri” e questo provvedimento spinse le altre associazioni a presentare un esposto alla Procura agrigentina accusando l’ex sindaco Graci e gli altri due imputati di abuso d’ufficio dal momento che, a loro dire, sarebbero state estromesse ingiustamente visto che le loro offerte sarebbero state migliori

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su