Tu sei qui
Home > Cronaca Bianca > Grande successo per la compagnia teatrale deliana a Toronto

Grande successo per la compagnia teatrale deliana a Toronto

attori deliani in canada (1)Grande successo per le prime due commedie rappresentate a Toronto dalla compagnia teatrale “Amici per di(a)letto teatro Delia”.
Nel weekend appena trascorso gli attori deliani hanno rappresentato due commedie brillanti scritte e dirette da Lina Riccobene e cioè “Li jardina siccaru e li munnizzara ‘hiurieru” e “Issi issi…ca t’avissi” nel teatro di “Madonna Cattolich Secondary School” completamente esaurito da tempo. Grande infatti era l’attesa per l’arrivo, anzi per il ritorno degli attori compaesani.
Ne “Li jardina siccaru e li munnizzara ‘hiurieru” hanno recitato Angela Genova, Lina Genova, Martino Di Gregorio, Michele Graci, Anna Gallo, Gianfilippo Drogo, Fortunato Iannello, Giusi Leone, Nina Augello, Marcantonio Lodato, Mattia Genova, Marica Genova, Simona Casabona, Mattia Genova. In “Issi issi…ca t’avissi” Enzo Falzone, Anna Gallo, Gianfilippo Drogo, Lina Alaimo, Fortunato Iannello, Giusi Leone, Marcantonio Lodato, Nina Augello, Lina Genova, Angela Genova, Simona Casabona, Giuseppe Italiano, Mattia Genova.
attori deliani in canada (2)Oltre alla compagnia deliana hanno raggiunto il Canada anche il presidente regionale della Fita Santi Consoli, il presidente di “Images” Aldo Bancheri e il parroco don Lino De Luca che sta visitando gli ammalati con il presidente del Delia Social Cultural Centre Alfonso Giordano che ha spiegato come “La sua presenza fra i deliani ci è di grande conforto. I fedeli amano stare in compagnia del loro pastore e la sua parola e benedizione costituiscono un modo per unirsi nella preghiera ai fratelli e sorelle rimasti a Delia”.
Santi Consoli ha centrato l’attenzione sulla “valenza del teatro amatoriale e in particolare del teatro in lingua siciliana proprio perché i dialetti regionali costituiscono il volano per il recupero della dignità della lingua di ogni popolo” mentre Aldo Bancheri, presidente dell’associazione artistico culturale “Images” di Delia ha insistito “sull’importanza di garantire continuità al progetto ‘Deliana(mente) insieme’ attraverso il quale continuare nello scambio di attività culturali, realizzare incontri formativi e di scambi esperienziali sul piano dell’arte e di ogni sua espressione”. Quindi Bancheri ha consegnato al presidente Giordano una lista di giovani  e  donne di Delia che presto inizieranno una corrispondenza per via telematica con altre sette donne e giovani deliano-canadesi che sfoceranno in uno “scambio di ospitalità per godere della possibilità di conoscere i reciproci luoghi di appartenenza, cultura, costumi, lavoro, antropologia del paese d’origine e del Canada dove risiedono oltre seimila deliani”.

Loading...

attori deliani in canada (3)Dopo le prime due commedie Lina Riccobene ha commentato: <<Sono orgogliosa del mio lavoro e degli esiti sortiti dai ragazzi che dominano la scena” mentre la presidente di “Amici per di(a)letto teatro Delia Graziella Ciranni ha dichiarato: <<Ringrazio a nome di tutta l’associazione il presidente Alfonso Giordano e il direttivo del D.S.C.C per la loro calorosa disponibilità e la loro stima. Per noi è un onore regalare pezzi di vita deliana a compaesani che ricordano con molto entusiasmo il nostro paesello”

Questa nuova settimana prevede per gli attori deliani momenti di svago come la visita alle cascate del Niagara, momenti formativi come le lezioni all’Università di Toronto e nel week end la replica di “Issi issi…ca t’avissi” e la rappresentazione di “Schetta nun t’appi e maritata t’appi” che vedrà protagonisti Enzo Falzone, Anna Gallo, Lina Alaimo, Martino di Gregorio, Luna Genova e Michele Graci.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su