Tu sei qui
Home > Attualità > Campobello, riapre il centro diurno per disabili

Campobello, riapre il centro diurno per disabili

campobello di Licata palazzo comunaleCampobello di Licata,  Riapre seppur parzialmente il centro diurno per disabili di Campobello di Licata. La struttura era stata chiusa nel 2010 e mai riaperta nonostante fosse fondamentale il ruolo svolto a favore dei disabili di Campobello che all’interno vi svolgevano diverse attività importanti al fine della socializzazione. Adesso una parte del centro diurno è stato affittato dall’amministrazione comunale ad un canone sociale alle associazioni “Misericordia” e “Adda” (Amici dei diversamente abili) di cui è presidente Teresa Balsamo. Entrambe, pagheranno al comune un affitto simbolico di circa 50 euro cadauno al mese. Altrimenti non poteva essere avendo l’ente avviato il piano di riequilibrio finanziario dopo avere concretamente rischiato il dissesto. “Il centro diurno per disabili si trova in via Monterosso. In passato, il centro è stato un punto di aggregazione e socializzazione molto importante per Campobello di Licata e la sua chiusura avvenne durante la gestione commissariale dopo lo scioglimento dell’ente per infiltrazioni mafiose. Soltanto nel 2014 l’amministrazione aveva appaltato i lavori per rendere i locali nuovamente accessibili.

Loading...

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su