Tu sei qui
Home > Sport > Akragas secondo. Nicola Legrottaglie: che vertigini!

Akragas secondo. Nicola Legrottaglie: che vertigini!

legrottaglieAgrigento. La vittoria della Casertana sul Catania nel posticipo di lunedì sera ha dato un quadro chiaro del girone C di LegaPro: Casertana 14, Akragas 13, Messina 13 e via dicendo. La neopromossa formazione agrigentina, alla luce dei risultati di inizio stagione e dopo la vittoria nella difficile trasferta di Pagani firmata Salandria, è salita alla ribalta delle cronache nazionali con un secondo posto, addirittura primo per ventiquattro ore, che nessuno o quasi si aspettava. E in città cresce l’entusiasmo e l’attesa per la supersfida di sabato quando all’Essento arriverà la Juve Stabia.

Loading...

Intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione “Ottogol” Nicola Legrottaglie, allenatore di biancazzurri, ha dichiarato: <<È bello stare ai vertici. Starà a noi adesso lavorare duramente per restare nei piani alti della classifica>>. Ma tutto ciò senza mai perdere di vista quello che è “L’obiettivo di partenza e cioè la salvezza. Infatti – ha aggiunto l’ex giocatore tra le altre di Juventus e Catania – siamo una neopromossa con venti giocatori nuovi e un allenatore inesperto come me, dunque non potrebbe essere altrimenti. Ciò non toglie che si scende sempre in campo per vincere>>.

Quindi, parlando di “vertigini”, Legrottaglie con grande onestà ha detto: <<Per adesso ci fa piacere stare lì, perché nasconderlo?>>.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su